Milano Verticale

ITINERARI METROPOLITANI, un’iniziativa di WSP Photography, presenta – “Milano Verticale. Workshop di fotografia urbana”, un percorso di scoperta e indagine visiva tra i quartieri simbolo della trasformazione della città lombarda, insieme a Massimiliano Tempesta e Daniela Silvestri. 

Descrizione dell’iniziativa

Da alcuni anni Milano sta trasformando il suo paesaggio in maniera profonda. Vecchie aree industriali e commerciali dismesse da anni vengono sostituite da nuovi ed enormi grattacieli o vengono riqualificate preservandone la storia. Vecchi tracciati ferroviari sono cancellati per far posto a nuove strade, ciclovie e abitazioni.
Ma cosa implica questa metamorfosi? Come si innestano i nuovi edifici nel complesso scenario circostante?

CityLife e Porta Garibaldi, in particolare, con i loro svettanti grattacieli, il loro verde pubblico, i loro boschi verticali incarnano l’idea della città del futuro. Della Milano Verticale.
Il workshop ha l’obiettivo di stimolare i partecipanti a documentare, attraverso il linguaggio della fotografia di paesaggio urbano e di strada, i due quartieri simbolo della trasformazione della città lombarda, cercando di trovare ciascuno un proprio punto di vista.

Programma



Giovedì 29 settembre 2022
Dalle 19 – Incontro introduttivo presso WSP Photography (o online)

L’incontro è propedeutico alla sessione di scatto. La prima parte della lezione sarà dedicata ad una breve introduzione storica e teorica sulla fotografia di paesaggio urbano e contemporaneo. In particolare, visioneremo e commenteremo insieme una selezione di lavori in linea con la tematica del workshop.

La seconda parte della lezione sarà dedicata a illustrare l’iniziativa e l’organizzazione pratica del workshop e saranno fornite informazioni utili a conoscere i quartieri da un punto di vista storico e urbanistico.  

Sabato 1 ottobre 2022
Dalle 11 alle 17 circa – Sessione pratica

Uscita pratica in esterno. Ci daremo appuntamento direttamente a Milano presso la stazione centrale alle 11:30 circa.
Nella prima parte della mattinata ci dedicheremo al quartiere Citylife.
CityLife, sorto negli spazi lasciati dal trasferimento del complesso fieristico nella nuova destinazione di Rho-Pero, è un complesso residenziale e commerciale progettato dagli architetti Arata Isozaki, Daniel Libeskind e Zaha Hadid.
Il complesso di CityLife è caratterizzato da: una grande area pedonale, la più ampia della città di Milano e una delle maggiori in Europa, con circolazione di auto e parcheggi esclusivamente ai piani interrati e dalla presenza del secondo parco pubblico milanese. Le tre torri centrali sono destinate a diventare uno dei nuovi simboli della città nel mondo, come è stato dimostrato dal forte interesse che il progetto ha destato anche all’estero.

Dopo una breve pausa pranzo ci sposteremo al quartiere limitrofo la celebre Piazza Gae Aulenti.
Piazza Gae Aulenti è una piazza pedonale sopraelevata di forma circolare, di 100 metri di diametro, situata nel quartiere Isola, davanti all’ingresso passeggeri della stazione di Porta Garibaldi e appena fuori dal margine est del Centro direzionale di Milano. Simbolo della Milano contemporanea, piazza Gae Aulenti è ambientazione di diversi spot e servizi fotografici, nonché di eventi musicali e sociali, anche grazie alla presenza dell’IBM Studios, spazio polifunzionale in legno e cemento al confine tra la piazza e la Biblioteca degli Alberi. La vocazione prevalentemente lavorativa della piazza, data dalla presenza degli uffici Unicredit, non le ha impedito di diventare una meta apprezzata da vari tipi di visitatori, sia cittadini che turisti.

Ore 16:30 circa fine della sessione di scatto.

Giovedì 6 ottobre 2021
Dalle ore 19 – Editing e revisione presso WSP Photography (o online
)

Lezione dedicata alla visione e selezione delle foto realizzate durante l’uscita pratica.

Durata e costi

Il workshop prevede 3 incontri, due lezioni teoriche ed un’uscita pratica della durata di un giorno in esterno.
Sia le lezioni in aula che l’uscita saranno svolti secondo le normative vigenti e nel rispetto delle norme anti COVID.
Su richiesta, è’ possibile frequentare le lezioni teoriche anche online tramite ZOOM.
Al momento dell’iscrizione saranno fornite tutte le informazioni per il collegamento alle lezioni.

Costo: 90 euro (+ 10 euro di tessera associativa WSP per chi ne fosse sprovvisto)
da pagare tramite bonifico bancario
o Paypal.

Numero minimo di iscritti per avviare il workshop: 5
Numero massimo: 8

Su richiesta, alla fine del percorso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione.
Per iscriversi è necessario mandare una mail a: itinerariwsp@gmail.com

Per ulteriori informazioni sulle modalità e i tempi di pagamento contattaci telefonicamente al numero o +39 3394009290 o mandaci una mail a itinerariwsp@gmail.com.

Informazioni pratiche

Per chi viene da Roma, consigliamo treno Italo (Partenza da Roma Termini ore 7:30- Arrivo Milano Centrale ore 10:45 e ripartenza ore 17:15 da Milano Centrale e arrivo ore 20:15. Con le offerte frequenti Italo il costo del biglietto A/R si aggira sui 50/60 euro).

Rimborsi

È responsabilità del partecipante partire munito di tutta la documentazione in regola e necessaria. Nel caso in cui il partecipante dovesse interrompere il workshop o rinunciare per motivi personali o indipendenti dall’organizzazione, la quota di partecipazione totale o parziale non potrà essere rimborsata.
Qualora il workshop fosse annullato dall’organizzazione (es: in caso di malattia/Covid dei docenti) la quota di partecipazione, se già versata, sarà restituita. Non saranno restituiti eventuali quote relative ad acquisto di biglietti e/o alloggi o altro esterno alla sola quota di partecipazione al workshop.

Docenti

Massimiliano Tempesta
Socio fondatore del WSP Photography, dopo 10 anni di attività fotografica da autodidatta decide di specializzarsi frequentando diversi corsi e workshop, dalla fotografia di reportage alla fotografia di architettura. Ha all’attivo diverse mostre e pubblicazioni. Da anni porta avanti un suo percorso di ricerca sui quartieri popolari e sulle nuove architetture in diverse città del mondo. Spazia dalla fotografia digitale a quella analogica di vario formato.
Profilo instagram: mastem

Daniela Silvestri
Socio fondatore e vice presidente dell’associazione WSP Photography per la quale si occupa della comunicazione e dell’organizzazione degli eventi, ha realizzato diversi reportage in Italia e all’Estero, con particolare attenzione all’Europa dell’Est. Insieme a Massimiliano Tempesta ha ideato e coordina “Itinerari metropolitani”, un’iniziativa che prevede l’organizzazione di laboratori di fotografia urbana per un’indagine visiva su Roma e i suoi cambiamenti, con particolare attenzione alle nuove periferie.
Profilo instagram: danyanais